Villa Lysis

La villa fatta costruire dal barone Fersen dedicata all'amore e al dolore

  • Villa Lysis
  • Villa Lysis
  • Villa Lysis

"E quelli che amano i baci vanno verso te", verso l'isola di Capri.

Questo spinse il barone e letterato francese Jacques d'Adelswärd Fersen ad attraversare il golfo di Napoli come si attraversa il Lete, il fiume purificatore, ed ad approdare sull'isola azzurra nel luglio del 1904, lasciando Parigi e le accuse di corruzione di minorenni ed oltraggio alla pubblica morale che lo aveva segnato.
Come molti letterati del tempo, fece di Capri la sua casa della letteratura costruendo una dimora sul tetto dell'isola, sulla punta più alta del versante nord, la sua Villa Lysis in memoria del giovane ateniese Liside, amico di Socrate, commemorato nell'omonimo dialogo di Platone in cui si discorre della filia, e che ben rappresentava il suo rapporto con il giovane compagno Nino Cesarini conosciuto un giorno a Roma e che gli resterà accanto per tutta la vita.

Un gioiello di architettura e di eclettismo, un misto di stili e contaminazioni che rappresenta un inno all'amore ed al dolore: Amori et dolori sacrum è l'iscrizione sull'architrave che racchiude tutta la sua filosofia di vita. Una villa che lo ospitò negli anni più felici, attorniato da letterati e personalità del tempo che fecero di quel luogo un cenacolo culturale. Una vita ricca di poesia, cultura, arte ma anche di dissolutezza e passioni nefaste: Jacques Fersen decise di terminarla sciogliendo in una coppa di champagne cinque grammi di cocaina. Uno dei suoi più grandi amori, la droga, conosciuta nei viaggi in Oriente, scrisse la parola fine alla sua vita. È sepolto nella dimora eterna del Cimitero Acattolico di Capri in un'urna di marmo bianco: il Vesuvio e Villa Lysis le fanno da sfondo.

Come raggiungere Villa Lysis:

Dalla Piazzetta, salire per Via Sopramonte, proseguire per Via Tiberio e raggiungere Via Lo Capo e quindi Villa Lysis (Fersen)
Oppure
Da Piazzetta, percorrere Via Le Botteghe, poi Via Fuorlovado, salire per Via Croce, poi Via Tiberio e raggiungere Via Lo Capo e quindi Villa Lysis (Fersen)
Tempo di percorrenza: 40 min. circa
Costo d'ingresso: 2 euro

FAQ - Domande frequenti

Villa Lysis: orari, biglietti e prezzi
  • Come arrivare: dalla Piazzetta puoi seguire Via Longano, Via Sopramonte oppure da Via Le Botteghe, Via Fuorlovado e Via Croce: in entrambi i casi, arrivati alla "Croce" si prosegue per Via Tiberio prima di prendere Via Lo Capo. La strada è in salita, si consigliano scarpe comode.
  • Tempi di percorrenza dalla Piazzetta: 45 minuti.
  • Ingresso: 2 Euro.
  • Apertura e orario di visita: tutti i giorni, tranne il mercoledì

10:00 - 18:00 aprile, maggio, settembre e ottobre
10:00 - 19:00 giugno, luglio, agosto
10:00 - 16:00 novembre e dicembre

Note: gli orari di apertura sono molto variabili, vi consigliamo di consultare per sicurezza l’ufficio di informazioni turistiche in Piazzetta o a Marina Grande.

Inspiration

Il piccolo museo al centro di Capri
Storia dell'isola

La lunga storia dell'Isola, dall'epoca primitiva ad oggi

La storia dell'isola in pillole

Cronologia di Capri

Scrittori, artisti e nobili che hanno vissuto a Capri
Le dimore che contribuiscono al mito
Le chiese

Itinerario alla scoperta delle chiese di Capri